A cura di 
Benedetta Carpi De Resmini

I ritratti fotografici di Giosetta Fioroni sono scanditi dal rapporto che l’artista ha con poeti e scrittori, suoi autentici “compagni di elezione”. Sono autori e artisti italiani che hanno segnato il percorso di Fioroni come Ceronetti, Garboli, Parise e in particolare Cerone. Giuliano Briganti vedeva Giosetta Fioroni percorrere proustianamente il regno della memoria con attitudine sentimentale, tenerezza femminile; un’attitudine che è certamente connaturata al suo stile pittorico, ma che qui emerge nel bianco e nero delle fotografie

ENGLISH
Curated by Benedetta Carpi De Resmini

The photography portraits of Giosetta Fioroni are punctuated by the artist’s relationship with poets and writers, her true “chosen companions”. They are Italian artists and authors who have left a mark on Fioroni’s career, such as Ceronetti, Garboli, Parise and in particular Cerone. Giuliano Briganti saw Giosetta Fioroni deal with, in Proustian style, the domain of memory with a sentimental attitude and female tenderness. An attitude which is definitely innate in her pictorial style but which emerges here in the black and white of the photographs.